Benvenuto nel mondo del coaching
e dello sviluppo personale!

Crescere e migliorarsi rappresenta uno dei bisogni superiori che tutti noi sentiamo la necessità di soddisfare.

La nostra missione è aiutarti a farlo offrendoti i migliori strumenti e metodologie oggi disponibili.
Programmi relativi a comunicazione, leadership, vendita, motivazione, autostima e eccellenza,
benessere e salute, ipnosi, coaching,
tecniche di memoria e lettura rapida,
PNL (Programmazione Neuro Linguistica), e molto altro.
Da noi troverai energia, esperienza, competenza e professionalità, ma soprattutto, ciò che ci contraddistingue da sempre: la nostra passione.

Crediamo nel valore umano e nelle sue immense risorse e quindi… crediamo in te!

Sara Gatti

Nata a Reggio Emilia il 18 aprile 1979

Mi presento

Mi presento descrivendo prima di ogni cosa quella che è stata la mia occupazione principale fino ad oggi, ossia, la pallavolo. La mia passione per lo sport è cominciata prestissimo, già a 8 anni ho iniziato a giocare a pallavolo; in realtà ho cominciato con il pattinaggio artistico, ma siccome sono sempre stata molto alta, mi hanno fatto capire che, forse, sarei stata più portata per sport come la pallavolo, e quindi da li è iniziata la mia passione. Mi sono sempre allenata con grande voglia di “vincere” e il mio grande sogno era quello di entrare nella selezione della squadra più forte della mia città. Il sogno è presto diventato realtà e 14 anni partecipavo già, con il Giovolley di Reggio Emilia, a 3 campionati giovani e a numerose selezioni.

Allora il mio sogno è diventato più grande, e ho desiderato tantissimo partecipare ad una selezione della nazionale juniores. Dopo alcuni anni di lavoro anche questo sogno è diventato realtà, e 17 anni ho ricevuto la convocazione in nazionale, in vista dei mondiali. Ho passato 3 mesi di collegiale “quasi militare”, fianco a fianco con atlete fortissime. Questa esperienza mi ha insegnato tanto, a livello personale, a livello di team e ovviamente come giocatrice.

La cosa più importante che ho capito è che ogni grande obiettivo richiede un grande sacrificio e una grande dedizione. Questo mi ha permesso di trasformare i sogni in realtà e di capire poi che nella mia vita c’erano altri obiettivi e non volevo perciò dedicarmi solo alla pallavolo.

Ho così iniziato gli studi universitari, ho scelto di studiare nella mia città, per poter conciliare comunque l’attività sportiva ad un livello che mi desse soddisfazioni con la costruzione di un futuro lavorativo. Nel 2003 il binomio pallavolo – università mi ha portato in Corea. Ho partecipato alle Universiadi con la squadra di pallavolo universitaria. E’ stata un’esperienza indimenticabile.
Nel 2005 mi sono laureata in Scienze della Comunicazione con il massimo dei voti, per scoprire subito dopo che non sarebbe stato il pezzo di carta ad aprirmi le porte ma la mia voglia di mettermi in gioco. La mia tesi di laurea “Dinamiche di gruppo e stili di leadership in ambito sportivo. Analisi delle interazioni allenatore – atleta in squadre di pallavolo femminile” mi ha permesso di avvicinarmi ad Ekis. Ho fatto una stage di sei mesi e in questo periodo la pallavolo è stata ancora la mia fonte primaria di sostentamento ma ogni giorno che passava si univano i puntini di un grande disegno e prendevano forma tante cose.

La mia spiccata attitudine all’organizzazione mi ha aperto le porte di Ekis.
Il mio lavoro mi ha permesso di seguire tutto il percorso formativo del Master in Coaching e tanti altri seminari. Mi ha permesso di diventare un Personal Coach! I miei studi nel campo della comunicazione mi hanno permesso di fare tutto questo percorso, integrando conoscenze e qualità che già possedevo.
La mia vita da sportiva mi ha permesso di applicare subito quanto apprendevo di giorno in giorno direttamente in palestra, su di me prima di tutto e poi con compagne, allenatori e società.

Oggi posso dire di aver fatto tante esperienze diverse, forse a volte senza aver compreso le ragioni più profonde, ma guidata sempre da una grande passione e una grande costanza per raggiungere il risultato che in qualche modo ho sempre creduto utile, anche se allora non capivo ancora quanto. Oggi porto tutte queste mie esperienze nel Coaching in quanto credo fortemente che le risorse più importanti siano quelle che ognuno di noi si porta dentro, ma che a volte, per qualche motivo, non si riescono a mettere in campo.

EKIS Srl - Via Cadoppi, 4 - 42124 Reggio Emilia - Tel. 0522.337.611 - Fax 0522.334.345 - www.ekis.it - info@ekis.it
Partita Iva 01882890351 - N. Reg. Impr. 13363/2000 - CCIAA 231797 RE