Benvenuto nel mondo del coaching
e dello sviluppo personale!

Crescere e migliorarsi rappresenta uno dei bisogni superiori che tutti noi sentiamo la necessità di soddisfare.

La nostra missione è aiutarti a farlo offrendoti i migliori strumenti e metodologie oggi disponibili.
Programmi relativi a comunicazione, leadership, vendita, motivazione, autostima e eccellenza,
benessere e salute, ipnosi, coaching,
tecniche di memoria e lettura rapida,
PNL (Programmazione Neuro Linguistica), e molto altro.
Da noi troverai energia, esperienza, competenza e professionalità, ma soprattutto, ciò che ci contraddistingue da sempre: la nostra passione.

Crediamo nel valore umano e nelle sue immense risorse e quindi… crediamo in te!

Coaching: L’inno alla vita

Scritto da Giulia Baldissera il 11 luglio 2012, in Coaching, Eccellenza, Life Coach
Movimento e coaching

L’altro giorno, mentre stavo salendo in macchina e la mia “mente coaching” sempre in funzione, mi ha fatto  che ero immersa in una di quelle giornate di sole così limpide che l’unico pensiero che ti viene in mente è quello di partire per una scampagnata, mi sono soffermata ad ammirare il cielo blu attraverso il cruscotto e da lì ho notato dei moscerini che danzavano tra loro facendo buffe piroette ed è stato un attimo… ho avuto un illuminazione… (flash diremmo se fossimo all’Excellence Coaching ;-b)

LA VITA È MOVIMENTO

Se pensi a te stesso quando devi raggiungere un obiettivo sai che per prenderlo, per ottenerlo, ti devi muovere e fare qualcosa, devi avere pronto un tuo piano d’azione se vuoi raggiungere una condizione diversa da quella in cui sei, questo è uno dei concetti fondamentali del coaching.

ECCO in quel momento, proprio in quel movimento che tu fai, nella tensione per raggiungere qualcosa lì c’è la vita!!!

D’altronde se ci pensi cos’è che ti fa sembrare una persona VITALE? Non è forse il suo movimento, il modo in cui si muove, l’energia che ci mette? Qual è la differenza fra la vita e la morte, non è forse MOVIMENTO versus STATICITA’?

Pensa per esempio alla Musica stessa, la musica comunica e ci emoziona ma non è anch’essa vibrazione e cioè un onda che si sposta e si propaga attraverso un movimento specifico?

Ed ‘è in virtù di questa mia illuminazione che oggi con questo articolo ti voglio esortare alla Vita o al movimento, scegli un po’ tu… ;-) per me sono un’equazione perfetta!

Ogni volta che ti senti un po’ giù o sei un po’ triste o magari sei senza forze ricordati che è il Movimento che ti darà energia che nutrirà la vita che c’è in te.

FAI UN MOVIMENTO, CAMBIA, anche solo un tuo pensiero, anche solo posizione, ma cambia, e cambiando inizierai a muoverti e muovendoti creerai e alimenterai vita.

Pensa ai pollini, (difficile non pensarci in questo periodo sono un’ invasione…), d’altronde anche loro per cercarsi e crearsi la vita si devono muovere, non possono permettersi di stare attaccati all’albero per sempre, pensa ai salmoni che risalgono contro corrente i fiumi per poter creare nuova vita, pensa a te stesso e a quanto può valere per te un movimento.

Ed infine pensa a una Festa, a una mega festa, che festa sarebbe se non ci fosse nessuno che canta e  che balla???

Ciao e Buon Movimento allora ;-)

Alla prossima.

6 commenti a:
Coaching: L’inno alla vita

  1. mercoledì 11 luglio 2012 alle 13:05
    Silvia Tomba

    c’è solo una cosa da dire…..KEEP MOVING….KEEP RUNNING;-)

  2. mercoledì 11 luglio 2012 alle 21:15

    Grande Silvia!!!

  3. mercoledì 11 luglio 2012 alle 22:50
    giorgio

    Commentare queste parole dopo che ho vissuto l’Excellence mi è abbastanza facile perchè il movimento , in quell’occasione, l’abbiamo veramente fatto soprattutto perchè faceva parte del programma e sappiamo che questo aiuta. Ricordo anche un intervento di Livio che ad “una intervenuta col microfono” che narrava i suoi problemi ,suggeriva come rimedio ,il ballo.
    Semmai quello che ho imparato e che penso anche tu l’abbia messo a frutto è l’essere predisposti a….. pensare positivo, a vedere il bello delle cose che ci circonda, a pensare ad essere “proattivi” ( 1a regola delle 7) ed il solo fatto che tu abbia notato dei moscerini sapendo invece quante volte certi insetti ti diano fastidio , bè , mi convince che sei sulla buona strada . TVB, paps

  4. giovedì 12 luglio 2012 alle 8:43

    Hai ragione Paps!
    Penso che il concetto sia proprio il movimento nella sua essenza, il fatto di essere in movimento, essere autori di qualcosa che si fa, muoversi e muovere verso qualcosa.
    Bacio

  5. domenica 15 luglio 2012 alle 15:30
    Michela Carrieri

    Cara Giulia,
    Leggendo il tuo articolo non si può che essere pervasi da un sentimento di eccitazione e positività.
    Hai ragione,il movimento è il principio di ogni cosa.
    La danza,in effetti,è la disciplina che,a mio avviso,meglio esprime i nostri sentimenti e questo perchè il movimento non è generato solo dal corpo ma anche dalla mente e dal cuore.
    Lo stesso vale anche per la musica, perchè è
    il musicista che porta la musica dentro di sè e non ha bisogno di uno strumento,perchè è lui stesso musica.
    Il tuo articolo,infatti, ci fa capire che ognuno di noi ha il potere di plasmare la propria vita in perfetta armonia.Possiamo arricchire le nostre esistenze ed essere creativi e felici nella misura in cui ci permettiamo di esserlo.
    Complimenti nipote!
    Zia

  6. lunedì 16 luglio 2012 alle 7:11

    Grazie Miky, sono d’accordo al 100%, e le tue parole mi fanno riflettere sull’importanza della danza, una disciplina che ha molto da dare e che ancora non ho sperimentato fino in fondo!
    Un abbraccio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

EKIS Srl - Via Cadoppi, 4 - 42124 Reggio Emilia - Tel. 0522.337.611 - Fax 0522.334.345 - www.ekis.it - info@ekis.it
Partita Iva 01882890351 - N. Reg. Impr. 13363/2000 - CCIAA 231797 RE