Benvenuto nel mondo del coaching
e dello sviluppo personale!

Crescere e migliorarsi rappresenta uno dei bisogni superiori che tutti noi sentiamo la necessità di soddisfare.

La nostra missione è aiutarti a farlo offrendoti i migliori strumenti e metodologie oggi disponibili.
Programmi relativi a comunicazione, leadership, vendita, motivazione, autostima e eccellenza,
benessere e salute, ipnosi, coaching,
tecniche di memoria e lettura rapida,
PNL (Programmazione Neuro Linguistica), e molto altro.
Da noi troverai energia, esperienza, competenza e professionalità, ma soprattutto, ciò che ci contraddistingue da sempre: la nostra passione.

Crediamo nel valore umano e nelle sue immense risorse e quindi… crediamo in te!

L’IMPORTANZA DEL CORPO – Il Coaching per riscoprirlo!

Scritto da Manuela Galiazzo il 19 giugno 2012, in Il Corpo non mente
Coaching per riscoprire la perfezione del corpo

Ciao! Sono felicissima di avere un’intera rubrica tutta mia per parlarti del dono più bello che la vita ci offre: il nostro corpo!

E vorrei iniziare questa mia entusiasmante esperienza parlandoti del perché io attribuisca così tanta importanza al corpo!

Infatti, mi trovo spesso ad osservare i movimenti che le persone fanno, le loro espressioni o la loro postura, spesso mi ritrovo ad avere l’attenzione sulle sensazioni che provo, su come è messo il mio corpo, come sento i miei piedi per terra… sarà forse perché il mio sistema rappresentazionale principale (uno dei filtri attraverso i quali percepiamo la realtà, individuati dalla Programmazione Neuro Linguistica) è il cinestesico? O sarà per la mia formazione psico-corporea? Io mi dico che sarà quel che sarà ma per me il corpo è spesso il protagonista.

Ti riporto un esempio, ero ad un allenamento di pallavolo la scorsa settimana e stavamo facendo degli esercizi sulla difesa e ho chiesto ad una mia compagna se era consapevole di tenere il sedere alto quando difendeva e lei mi ha risposto dicendo che lei era convinta di tenerlo molto basso! Mi sembrava impossibile che avesse una percezione così diversa dalla realtà!

Ancora una volta in più mi sono detta quanto importante sia, in questo caso per gli sportivi anche se lo estenderei a chiunque, sviluppare una precisa consapevolezza corporea attraverso il Mental Training, essere abili nel monitorare postura, movimenti, micro movimenti, espressioni, cambiamenti fisiologici, respiro e sensazioni. Credo che un atleta che militi ad alti livelli non possa non sviluppare questa competenza, se mira all’eccellenza e ai risultati!

E nella vita quotidiana quanto è protagonista il tuo corpo?

Pensaci, è l’unica “cosa” materiale, concreta, “reale” con cui entriamo in rapporto con gli altri ed è l’unica manifestazione del nostro stare al mondo, è l’unico mezzo fisico che abbiamo per agire, per capire cosa ci accade o cosa fanno gli altri o accade alle altre persone. Oltre ad essere l’elemento che ci tiene “in vita” e che quindi dobbiamo imparare a “nutrire” in modo sano.

E l’aspetto fantastico di tutto ciò, è che oltre ad essere l’unico elemento che ci determina, il nostro corpo  non può mentire!

Il corpo è talmente collegato in modo diretto con il nostro inconscio e con la nostra parte emozionale che non sono ammessi filtri che distorcano il messaggio che da dentro esce fuori: se sono arrabbiato ci sarà qualche parte del mio corpo che manifesta questo stato, se ho una convinzione limitante questa sicuramente si manifesterà in qualche modo nella mia fisiologia e anche il tuo corpo come la tua mente ha subito gli effetti (blocchi, posture, espressioni, ecc..) dei condizionamenti appresi durante la sua crescita.

Questo aspetto è interessante sia perché una volta in più diventa determinante per il rapporto che abbiamo con il mondo, con gli altri e con la nostra persona (per esempio la nostra salute), imparare a gestire pensieri, convinzioni ed emozioni (che non vuol dire reprimere, anzi!!) sia perché come vale questa direzione vale anche la direzione opposta. Ovvero come ciò che hai dentro condiziona ciò che si manifesta fuori, così se vai ad intervenire sul tuo corpo e la tua fisiologia, ciò determinerà un cambiamento a livello di pensieri, immagini, emozioni e sensazioni!

Anche colui che si definisce senza speranza con una forte motivazione e con un buon allenamento in tutti i sensi può mirare all’eccellenza!

Allora dimmi, quanto interessante sarebbe imparare attraverso specifici esercizi o pratiche corporee, il modo di determinare particolari stati desiderati (come sicurezza, fiducia, coraggio, forza, determinazione…) o scoprire come utilizzare la tua fisiologia per entrare in rapport con glia altri, saper leggere i messaggi che il tuo corpo ti invia o sapere prestare attenzione ai messaggi che gli altri corpi ti manifestano (per esempio nella tua relazione di coppia, nella sessualità, nel tuo team, con i tuoi figli)?

Se sei arrivato fin qui allora sarai sicuramente interessato a scoprire come utilizzare al meglio il tuo corpo nelle relazioni, nel rapporto con te stesso, per la tua salute  o la tua prestazione sportiva e per il tuo benessere emotivo, quindi ti invito caldamente a seguire i prossimi articoli e gli spunti all’interno di questa bellissima rubrica!

A prestissimo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

EKIS Srl - Via Cadoppi, 4 - 42124 Reggio Emilia - Tel. 0522.337.611 - Fax 0522.334.345 - www.ekis.it - info@ekis.it
Partita Iva 01882890351 - N. Reg. Impr. 13363/2000 - CCIAA 231797 RE